Sua Maestà, l'acido ialuronico

Molti ingredienti cosmetici vivono il loro momento di gloria e poi finiscono nel dimenticatoio (o quasi), ma ce n'è uno che, giustamente, non passa mai di moda: parlo dell'acido ialuronico, che ormai conosciamo (e amiamo) tutti.

L'acido ialuronico è una sostanza naturalmente presente nel nostro organismo, in particolare nella pelle e nei tessuti connettivi, che ha una capacità eccezionale: attrae l'acqua e la trattiene fino a 1000 volte il suo peso.

Grazie a questo superpotere, conferisce alla pelle un aspetto tonico e rimpolpato e una consistenza elastica e turgida. Ecco perché viene impiegato, ormai da decenni, nella formulazione di creme e sieri idratanti e anti-age.

La produzione, da parte dell'organismo, di acido ialuronico e di altre sostanze come collagene ed elastina rallenta col passare del tempo e la pelle assume il caratteristico aspetto svuotato e segnato, con rughe più o meno profonde.

Per questo motivo è molto utile introdurre, soprattutto a partire dai 30 anni, questo elemento nella nostra beauty routine, grazie a sieri, creme, trattamenti di biorivitalizzazione specifici e, per un effetto globale, integratori per via orale.

L'acido ialuronico applicato sulla pelle crea una barriera che permette di trattenere l'idratazione già presente e, in base al suo peso molecolare, penetra in profondità nell'epidermide consentendo il processo di riparazione cutanea, riducendo le rughe esistenti e contrastando attivamente la formazione delle stesse.

I diversi pesi molecolari (in pratica, la grandezza delle molecole) dell'acido ialuronico permettono di agire a diverse profondità, per cui più il peso molecolare è alto, più l'acido ialuronico resterà in superficie e, in questo caso, permetterà di proteggere la superficie cutanea proteggendola dalla disidratazione e dalle aggressioni esterne, con un evidente effetto idratante e levigante.

Un peso molecolare basso (quindi molecole più piccole) permette all'acido ialuronico di penetrare più in profondità, in modo da agire direttamente sulle rughe, con un effetto di riempimento delle stesse.

A noi piace tantissimo usare questo ingrediente nei nostri cosmetici perché ha un'efficacia reale ed è adatto pressoché a tutti i tipi di pelle.

Un plus può essere l'assunzione di integratori che contengano acido ialuronico e collagene, ricordando che gli effetti diventano evidenti dopo 2/3 mesi, quindi...armiamoci di pazienza e lasciamo che questo favoloso ingrediente svolga il suo compito.

E voi, usate l'acido ialuronico? 😍

A presto, con altri approfondimenti e news.

Stay beYOUtiful. ♡

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati