Skin Care Routine: tips per scegliere la tua

Una delle domande più frequenti che riceviamo riguarda sicuramente la creazione di una corretta routine per la skin care; ormai esistono tantissimi profili Instagram che consigliano questo o quel prodotto per avere una pelle "perfetta", ma è fondamentale non lasciarsi trasportare dall'entusiasmo ed analizzare tutti i consigli per poi decidere in maniera autonoma.

Ecco alcune linee guida per costruire la tua perfetta skin care routine:

1) Non seguire le mode

Per fortuna ultimamente esistono moltissimi canali per informarsi su cosmetici e sostanze funzionali, ma può capitare di acquistare dei prodotti non adatti solo perché, ad esempio, in quel periodo tutti gli influencer ne parlano; un caso tipico è quello del retinolo o della niacinamide, due sostanze funzionali meravigliose ed efficaci che, però, richiedono alcune accortezze per evitare reazioni avverse della pelle e che, pertanto, non vanno applicate in maniera indiscriminata.

La skin care perfetta è come un abito su misura: non andrà bene a tutt*!

2) Ascolta la tua pelle

Sul serio: nessuno può conoscere la tua pelle (e le sue reazioni) meglio di te: se senti un pizzicore anomalo, un calore diffuso, prurito, o se semplicemente non avventi una sensazione di comfort quando usi particolari prodotti...beh, probabilmente non sono adatti a te (o almeno non lo sono in quel momento), anche se possono risultare perfetti per altre persone. Osserva la tua pelle, toccala e prenditene cura: ti ringrazierà. ☺️

3) Chiedi consiglio a professionisti che si occupano di pelle

Sembrerà banale, ma il secondo passo per capire la tua pelle (dopo il punto 2) è chiedere consiglio a persone che studiano e si occupano di questo organo tutti i giorni (dermatologi, skin therapist), che possano darti dei consigli validi e personalizzati e possano aiutarti a capire come prendertene cura. Affidati ad esperti del settore e insieme troverete la skin care più adatta a te.
4) Due parole chiave: costanza e pazienza
Spesso ci si aspetta un cambiamento immediato della pelle e, quando ciò non succede, si dà la colpa all'inefficacia dei prodotti che stiamo usando; non è sempre così: il turnover cellulare segue delle tempistiche precise, pertanto occorre attendere almeno 3/4 settimane prima di valutare gli effetti di una skin care routine. Sii constante nel prestare attenzione alla tua pelle e i risultati arriveranno e saranno stabili nel tempo.
5) Less can be more
A volte è necessario fare un passo indietro: non occorre usare 4 detergenti diversi, scrub, peeling, maschere, sieri e creme, contemporaneamente. Meglio usare pochi prodotti, ma adatti al tuo tipo di pelle e alle sue esigenze specifiche; in generale, non dimenticare di detergere e idratare la pelle mattina e sera, esfoliare solo alcune volte alla settimana e non usare prodotti troppo aggressivi sperando di ottenere risultati immediati. E ricorda che la nostra pelle è un organo in movimento, pertanto capiterà di dover "riaggiustare" la skin care periodicamente (anche se ciò non significa che le pelle si "abitui" ad un determinato prodotto dopo un certo lasso di tempo).
6) Mai senza SPF
 
Uno degli errori più comuni è quello di dimenticare lo schermo solare, soprattutto in inverno. Ma è stato ampiamente dimostrato che una fotoesposizione scorretta può causare danni irreversibili alla pelle e che una valida protezione solare (UVA+UVB) rappresenta un valido strumento per prevenire molte delle problematiche cutanee. Scegli la formula più adatta a te e applicala tutte le mattine come ultimo step.
7) Be proud of the skin you're in
Per concludere, ama la tua pelle: è unica e devi esserne orgoglios*: osservala e trattala con amore, prenditene cura.
E ricorda: quelle che consideri imperfezioni NON ti definiscono e sono spesso il risultato di una skin care non adatta.
La tua pelle ti parla: ascoltala. 
~Love your skin & stay beYOUtiful. ♥️

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati